Cerca articoli...
Mini gallery
  • Hardware/ti994
  • Eventi/fvb2011
  • Eventi/viretro2014
  • Eventi/fvb2011
  • Eventi/brusaporto 2013
  • Eventi/brusaporto 2011
  • Hardware/ti994
  • Eventi/brusaporto 2012
  • Hardware/ti994
  • Eventi/brusaporto 2013
Articoli piu' letti
Storico articoli
Mailing list
Nome
Email
Iscrizione
Cancellazione
YouTube Channel
Facebook
Hebdogiciel - (French Magazine)

Hebdogiciel - (French Magazine)


Hebdogiciel è stato un settimanale degli anni '80 pubblicato a cura della società Shift Éditions. I mempri principali che formavano la società erano Michel Desangles, Carali (il disegnatore), Cyrille Baron, Stéphan Schreiber, Gérard Ceccaldi. Fu proprio quest'ultimo, Gérard Ceccaldi, che, utilizzando il provento arrivato da una vendita di un libro che aveva scritto per il TI-99/4A aveva iniziato il progetto della rivista reinvestendo quasi il 100% dei profitti e quindi autofinanziandosi tutto.

Questa rivista, in formato grande stile giornale quotidiano, era una raccolta sia di articoli su notizie informatiche e test di software, trattati in modo satirico , sia di elenchi di software per digitare da soli. Il giornale viveva principalmente delle sue vendite, perché ha rifiutato a lungo la pubblicità per garantire la sua indipendenza. Ha aiutato a sostenere l'avanzamento degli HomeComputers casalinghi già dai tempi dei computer ad 8 bit e poi per i 16 bit. Tra le sue pagine si potevano trovare programmi per computer su carta, economici e utilissimi sia per i più esperti che per i principianti, consentendogli di poter imparare digitando i programmi sul proprio computer e salvarli usando un supporto magnitico qualsiasi. Erano presenti la maggiorparte dei computer incluso il nostro amato TI-99/4A.

Codice: ------
Pagine: tra le 30-50 (mediamente)
Copertina: morbida
Misure: 30 x 21 cm (A3)
Anno: 1983 --> Gennaio 1987
ISSN: 0760-6125
Printed in: France

Il concetto della rivista, quando è iniziato nel 1983 , era la pubblicazione settimanale dei programmi dei lettori sotto forma di copy-list. Gradualmente, anche visto il seguito avuto, sono stati integrati altri contenuti editoriali; il loro tono era saatirico/divertente, in modo da non appesantire il lettore ed intrattenerlo. Mirava a utenti della fascia di età 12-25 anni, appassionata del proprio microcomputer personale.
I redattori di Hebdogiciel (chiamata anche "Hhhhebdo"), non essendo vincolati da una rete pubblicitaria, potevano essere molto critici nelle recensioni di software ed hardware e del mondo dei computer in generale, ma quando c'era bisogno di premiare, sapeva anche essere elogiativo.

Hebdoghiel è stato per lungo tempo l'unico mainstream settimanale che trattava di microcomputer e ha ricevuto pochissima pubblicità.

IIl giornale è scomparso nel gennaio 1987 dopo che l'editore (Shift éditions) aveva lanciato il "club Hebdogiciel" (destinato d agevolare gli acquisti di gruppo), diverse altre riviste (L'intox, Marcel, Amstrad Hebdo) e avute diverse cause legali. Molti dei suoi giornalisti (tra cui Michel Desangles, l'editore principale) hanno continuato a scrivere in altre pubblicazioni informatiche (tra cui Joystick Hebdo con Christophe "Cris" Quéant per i niouzes). Comunque nell'era in cui in Francia l'Amstrad CPC andava come una freccia e molti lo presero lasciando i vecchi computer, le vendite della rivista scesero anche da 80.000 a 30.000 quindi tutti i membri decisero di chiudere in un fine settimana, molto derivato anche dalla stanchezza che comportava lavorare ad un settimanale.
Come raccontano, nell'ultimo numero (168) di Hebdogiciel, c'erano molti riferimenti alla morte e discorsi sulla fine della vita, erano dei messaggi nascosti di addio ma non furono carpiti dai lettori forse anche perché abituati al sarcasmo usuale.

Nel 1997, la rivista Le Virus informatique ha pubblicato un'intervista con diversi ex membri del team Hebdogiciel.

 

....di seguito inseriamo qualche numero scansionato della serie che segue il TI-99/4A:

1983

     

n.005

listings:
- Torpille (Destruction de Bateaux);
- Solitaire Géant;

   

 

1984

     
 n.31

listings:
- Micro LOGO Sonore;
- Memory;
- Sauvetage;.
n.42-43-44-45
(numero quadruplo)

listings:
- Road Race;
- Liocorne Rouge;
- Cerbere;
- TI Bert;
- SOS Robin;
- Monkey King;
- Fernando Bricolo;
- Super Etendard et Exocet.
 n.57

listings:
- Toubib Courage;
- Hop.
   

 

1985

     
n.88

listings:
- Indiana (Jones);
- Tir Aux Pigeons;
   

 

Codice
Lingua French Anno 198?
Tipo Magazines
Categoria Documents
Livello rarità
Costruttore
Commenti
Formato A3
Linguaggio sviluppo
Sviluppatore
Distributore o Editore
Sistema
Voto UTENTI star ratingstar ratingstar ratingstar ratingstar rating (n/d) VOTO TI99IUC star ratingstar ratingstar ratingstar ratingstar rating (0.00)
Valutazione
Valore acquisto 0.00 Valore odierno 4,00 <> 8,00 euro
Galleria aste n/d
Note
Sfoglia on-line
Download   (Fr)-(Mag)-(Hebdogiciel n005)-(1983).pdf (31.15 MBytes)  (Fr)-(Mag)-(Hebdogiciel n031)-(1984).pdf (34.34 MBytes)  (Fr)-(Mag)-(Hebdogiciel n042-43-44-45)-(1984).pdf (51.62 MBytes)  (Fr)-(Mag)-(Hebdogiciel n057)-(1984).pdf (28.46 MBytes)  (Fr)-(Mag)-(Hebdogiciel n088)-(1985).pdf (71.44 MBytes)
Siti approfondimento n/d
Articoli correlati


Donazione

Per sostenere il nostro Club puoi effettuare una donazione.

... e riceverai un nostro Gadget inviandoci il tuo indirizzo!

Google translate
Materiale TI99?

Vuoi aiutarmi preservare la storia del TI-99 ?

Se possiedi Materiale Italiano e non che riguarda il TI-99 e che vorresti condividere nella nostra Community... contattami e potermo inserirlo nel nostro Database Globale

Hot Links

TI-99 RELEATED

RETROCOMPUTING altro...

Copyright © 2013-2020 by TI99 I.U.C. - Tutti i diritti riservati - All rights reserved - Loghi e marchi sono di proprieta' dei rispettivi proprietari.
E' vietata la riproduzione integrale o parziale di contenuti o documenti previa autorizzazione.
Copyright   |    Privacy